Fiori d'Oriente

Purple elixir può essere catalogato come un fiorito orientale. Il termine orientale viene utilizzato per indicare delle note olfattive molto avvolgenti, lussureggianti. Le strutture di queste fragranze sono molto sensuali e caratterizzate da note vanigliate, legnose cipriate. Come capostipide della famiglia degli orientali ambrati possiamo ricordare Jicky di Guerlain, creato nel 1889. Una nota interessante su quest'ultimo, è stato il primo, insieme alla casa Houbigant con Fouger Royal, ad incorporare una materia prima sintetica in una composizione. Ingrandendo così in maniera straordinaria la paletta di odori a disposizioni dei nostri adorati creatori: i nasi.
Purple Elixir
Vanigliate
image/svg+xml
Ambrate
image/svg+xml
Legnose
In natura

In natura

La natura offre innumerevoli materie prime alla famiglia olfattiva orientale. Legni, foglie, bacche ma anche resine, per questo i metodi di estrazione variano in base alla provenienza ma in alcuni casi vengono riprodotti chimicamente come succede ad esempio per l'ambra grigia.

Il mio Purple Elixir

Il mio Purple Elixir

Il nome di questo profumo, Purple elixir, esprime benissimo la sensazione che si prova indossandolo. Sembra di spruzzare quello che nella mia immaginazione è una pozione magica. Gelsomino, Anice, Heliotropio, Ambra Grigia, uniti con maestria artistica compongono una fragranza ammaliante. Sono avvolgenti, sensuali e creano un aura magica intorno a chi le indossa. Purple Elixir è un profumo che non lascia dubbi sulla personalità di chi lo indossa, fata o strega che tu ti senta oggi, sarai capace di cose eccezionali.